Fca, Furlan: “La storia ci ha dato ragione”