Giornata Mondiale del Rifugiato. Furlan: “L’Europa non lasci da sola l’Italia di fronte al dramma di migliaia di profughi”