Giovani e scuola. Furlan: “Con istruzione e lavoro cittadini a pieno titolo, ma l’alternanza non sia impiego sottopagato”