Ilva. Cisl: “Situazione inaccettabile. 6000 esuberi sarebbero dirompenti per il Sud e per tutto il resto del paese”