INTERVISTA. Prodi: accordo provvisoroio su Grecia