Lavoro. Furlan : “Gli investimenti in ricerca ed innovazione sono inadeguati”