Cina: sostegno attività ISCOS per la difesa dei diritti dei lavoratori in Cina

Descrizione della situazione e dei problemi del paese e della località

In una fase nella quale il regime in Cina ostacola legalmente, burocraticamente e con intimidazioni le ONG internazionali e le organizzazioni locali nel loro partenariato, Iscos si impegna a non disperdere il patrimonio di relazioni e conoscenze acquisite con la presenza nel paese dal 2008 al 2015, continuando a mantenere rapporti e relazioni con le organizzazioni cinesi che negli anni sono stati partner dei progetti o coinvolti nelle attività. Nello stesso tempo Iscos mantiene l’impegno a tenere informata la società civile italiana, europea e internazionale sullo stato di continua restrizione delle libertà individuali e collettive di cui siamo stati testimoni in Cina.

Scarica la Scheda Progetto