Health for all! Salute per tutti!

Nel settembre 2000, con l’approvazione della Dichiarazione del Millennio, i 191 Stati membri delle Nazioni Unite hanno sottoscritto un patto globale di impegno congiunto tra paesi ricchi e paesi poveri. Sono nati così gli otto Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millenium Development Goals), da raggiungere entro il 2015.

Fra gli obiettivi stabiliti ce ne sono tre dedicati specificatamente alla salute: contrastare e arrestare la diffusione di HIV/AIDS, malaria, tubercolosi e altre gravi malattie; ridurre di due terzi la mortalità infantile sotto i cinque anni; ridurre di tre quarti la mortalità materna e garantire l’accesso universale ai servizi per la salute riproduttiva. A soli quattro anni dal traguardo, la salute globale rappresenta uno dei settori in cui il progresso procede più lentamente. Resta ancora molto da fare e l’Italia, purtroppo, è tra i paesi donatori che ha mantenuto il minor numero di impegni assunti. Per contribuire al raggiungimento dei 3 obiettivi dedicati alla salute, ISCOS sta attuando una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e dei decisori politici nell’ambito del progetto “Health for All!”, cofinanziato dall’Unione Europea, in collaborazione con diverse organizzazioni non governative (AIDOS, CELIM, CESTAS, Medici con l’Africa CUAMM, OXFAM Italia, CCM) e con l’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS.

ISCOS ha realizzato un mini-sito specifico per la campagna e numerosi eventi pubblici. In un connubio fra arte e impegno sociale, ISCOS ha collaborato con la galleria d’arte contemporanea “Whitecubealpigneto” che ha presentato le mostre “Il Cubo Nero” e “Non stiamo qui a pettinare le bambole” dedicate agli Obiettivi del Millennio.

È stato inoltre organizzato e gestito un modulo formativo di 30 ore (per 6 crediti formativi) con il corso interdipartimentale di Cooperazione allo Sviluppo dell’Università “La Sapienza”, a cui hanno partecipato oltre 50 studenti universitari.

Nel 2011, a sostegno della campagna internazionale “Health Heroes” (Eroi della Salute), è stata allestita una mostra interattiva all’Auditorium Parco della Musica di Roma in occasione del concerto di Elton John e della Conferenza Mondiale della International Aids Society, eventi che hanno attratto migliaia di spettatori italiani e attivisti internazionali per il diritto alla salute.

Se hai trovato interessante questo post, condivido con facebook, twitter o google+, iscriviti alla nostra newsletter o al feed RSS.