Riabilitazione del settore agricolo nelle aree alluvionate di Nowshera Kalan e Nowshera Pir Sabaq

Favorire ed incoraggiare il re-insediamento nei luoghi di origine della popolazione sfollata e di quella che non si è allontanata e che ha subito danni a causa delle inondazioni, riducendo allo stesso tempo la loro dipendenza dagli aiuti umanitari. Ripristinare la produzione alimentare e il sostentamento dei piccoli agricoltori colpiti dalle inondazioni in Akora Khattak e Pir Sabaq.

Gli interventi realizzati sono stati:

  • Riabilitazione di 27 piccoli schemi per l’irrigazione;
  • Ripristino dei terreni di contadini con proprietà inferiori ai 5 acri attraverso la rimozione di detriti e strato non fertile. Fornitura di sementi, fertilizzanti e preparazione della terra per il primo raccolto;
  • Fornitura tramite cash for work del reddito necessario alla riduzione del livello di indebitamento all’interno delle aree interessate dall’azione.
Se hai trovato interessante questo post, condivido con facebook, twitter o google+, iscriviti alla nostra newsletter o al feed RSS.