Sostegno al MUSYGES per favorire l’unità sindacale e il dialogo sociale in El Salvador

La CSA-ITUC (Confederación Sindical de Trabajadores/as de las Américas) ha chiesto in più occasioni ad ISCOS e CISL di sostenere, per quelle che sono le nostre possibilità, il MUSYGES (Movimiento de Unidad Sindical y Gremial de El Salvador) nella consapevolezza che è l’unica via possibile di miglioramento reale per la drammatica situazione salvadoregna e centroamericana.

Il MUSYGES è un percorso di unità sindacale che, nel Paese, dovrebbe riuscire ad ovviare alla parcellizzazione e scarsa rappresentatività che hanno caratterizzato i sindacati locali, dal termine del conflitto in poi, a fronte di una sempre maggiore limitazione delle libertà sindacali che sindacalisti, lavoratrici e lavoratori stanno subendo, come anche descritto ne “I Diritti dei Lavoratori in El Salvador: rapporto per la revisione delle politiche commerciali di El Salvador da parte del consiglio generale dell’OMC”, Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC – CSI, Ginevra, 10 – 12 febbraio 2010).

Per finanziare l’azione è stata lanciata una campagna di raccolta fondi a cui hanno aderito ISCOS Lombardia e FNP-CISL.

Le azioni previste sono:

  • rinforzo organizzativo sindacati che compongono il MUSYGES;
  • formazione sindacale quadri;
  • assistenza a lavoratrici e lavoratori nel rivendicare i propri diritti;
  • campagna sensibilizzazione.
Se hai trovato interessante questo post, condivido con facebook, twitter o google+, iscriviti alla nostra newsletter o al feed RSS.