SERVIZIO CIVILE NAZIONALE: 500 GIOVANI CON FOCSIV